Produrre da sé mattonelle di fieno….tutte le informazioni!

Miscanthus giganteus
Il miscanto può essere usato per vari scopi. Può essere usato come alternativa al pacciame con corteccia nel giardino di casa, come miscela con altri materiali da costruzione o come truciolato per la combustione o per fini energetici. Considerando il prezzo crescente di gas e gasolio quest’ultimo è un’eccellente possibilità per garantire l’alimentazione energetica domestica a costi contenuti.

Lo scorso anno si è distinto in particolare un sottosettore di grandi dimensioni:

la bricchettazione in miscanto!

Con la cosiddetta bricchettazione la densità energetica dei cippati viene compressorendendoli così pronti per essere usati negli impianti. Le singole fasi della produzione della bricchettazione vengono inseriti nei punti usando 4 parole chiave:

Miscanthus Hackgut getrocknet - unter 20% Wassergehalt, cippato di miscanto disseccato - meno del 20% di contenuto d'acqua, Miscanthus mărunțit uscat - conținut de apă mai mic de 20%, Pilotina slonove trave osušena - ispod 20% sadržaja vode

cippato di miscanto disseccato - meno del 20% di contenuto d'acqua

- Mangiatoia con cippato
- Coclea di alimentazione
- Pressa per cippato
- Matrice conica come formatrice

L’obiettivo è la produzione di mattonelle dalla forma stabile. Ciò è possibile solo se è possibile comprimere cippati di dimensioni relativamente omogenee. Pertanto si raccomanda di collegare un setaccio a maglie rotonde della grandezza desiderata (p.es. 8 mm o 25 mm) e un macinatoio per la frantumazione delle parti più grandi della pianta.

 

Durante la compressione dei cippati bisogna prestare attenzione al fatto che la temperatura dell’impianto rimanga al di sotto di 150° C. Quando la temperatura supera i 150°C, il ritmo di produzione e l’immissione di cippato devono essere ridotti. Dopo la bricchettazione è necessario lasciare raffreddare le mattonelle di miscanto!

IN questo caso è utile collegare una linea di raffreddamento all’impianto. Poiché le mattonelle si induriscono in modo più efficiente in questo modo, l’esperienza indica che non sono necessari adesivi o leganti!

In buone condizioni di produzione è possibile fabbricare fino a 400/500 kg di mattonelle all’ora. Considerando un fabbisogno energetico medio di circa 85-90 kWh per tonnellata,  la bricchettazione del miscanto ottiene un risultato positivo sia dal punto di vista finanziario che ecologico, soprattutto in confronto con la compressione di pellet energeticamente dispendiosa.

Ecco ancora una volta i benefici della bricchettazione del miscanto:

-   produzione di mattonelle dalla forma stabile
-   elevata densità energetica
-  Proprietà sufficienti per il dosaggio e la scolatura
-  elevata stabilità nell’immagazzinaggio, ridotta produzione di polvere durante ribaltamento
-  ridotte emissioni durante la combustione

Maximilian Voith 16.05.2014

 

Briketts aus Miscanthus/Elefantengras selbst gemacht, Mattonelle in miscanto/erba elefantina di produzione propria, Brichete din Miscanthus / iarba elefantului producție proprie, Sami smo napravili brikete od slonove trave

Mattonelle in miscanto/erba elefantina di produzione propria


6 Responses to Produrre da sé mattonelle di fieno….tutte le informazioni!

  1. Hallo,
    können Sie mir mehr Informationen zur Brikettierung der Miscanthus geben.

    Preise usw.

    Mfg.
    Wber

    • Reinhard Sperr says:

      Sehr geehrter Herr Weber,

      entschuldigen Sie bitte unsere späte Rückmeldung!
      Leider ist Ihre Nachricht in einigen Spamnachrichten untergegangen.
      Wir befassen uns mit dem Thema Pelleltierung und Bricketierung von Miscanthus leider selbst gar nicht,
      weshalb wir hier leider keine adäquaten Auskünfte geben können.
      Schöne Grüße,
      Reinhard Sperr

  2. ich möchte gern miscantus nutzen und suche nach möglichkeiten brikett und pellet

    • Reinhard Sperr says:

      Leider können wir Ihnen dazu keine Auskünfte weitergeben, da wir uns nicht mit dem Thema Pelletierung und Bricketierung befassen.

  3. Ostermayr says:

    Alles Recht und schön, aber wer hat eine fahrbare Presse und presst Miscanthus?
    Was kostet die Stunde pressen, Anfahrt usw.?
    Welchen Zeitaufwand braucht die Presse für ca. 50 Kubik Miscanthus und wieviele Kg Briketts sind bei 12% Feuchte zu erwarten

    Mfg Ostermayr

    • Reinhard Sperr says:

      Sehr geehrter Herr Ostermayr,

      entschuldigen Sie bitte unsere späte Rückmeldung!
      Leider ist Ihre Nachricht in einigen Spamnachrichten untergegangen.
      Wir befassen uns mit dem Thema Pelleltierung und Bricketierung von Miscanthus leider selbst gar nicht,
      weshalb wir hier leider keine adäquaten Auskünfte geben können.
      Schöne Grüße,
      Reinhard Sperr

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>