Your Cart

Your cart is currently empty

Criteri legislativi in vigore in Austria in materia di foreste energetiche

Written by ckanz on gennaio 16, 2018 in Tutto sull' delle piante energia

Bisogna sempre mantenere la corretta distanza rispetto alle proprietà adiacenti. Le distanza minime sono specificate nella normativa locale vigente. Come raggio si consiglia un minimo di 3 fino ad un massimo di 10 metri. L’esistenza dell‘economia a rotazione rapida deve essere immediatamente (entro 10 anni dopo l‘impianto) comunicata al Comune o alle autorità locali competenti e la raccolta deve avvenire ai sensi del §1(5) della legge forestale. Le superfici a rotazione rapida vengono considerate come terreni agricoli, a condizione che la coltura non sia stata creata sul suolo della foresta e la sua esistenza venga comunicata entro 10 anni dopo l’impianto presso le autorità locali competenti. Nella foresta energetica la prima raccolta deve essere effettuata almeno entro 30 anni, altrimenti la superficie viene considerata una foresta.

Prima di effettuare l‘ordinazione si prega di prestare la massima attenzione alle norme in vigore nel proprio paese!

Torna alla pagina principale

©energiepflanzen.com - Reinhard Sperr (2008 – 2017)